1 RICETTA GRATUITA PER TE

Salsa rossa alla barbabietola e… ingrediente segreto!

Anche quest’anno l’amore è salvo per San Valentino!

In particolare se decidi di servire un primo piatto forte nei contrasti, con questa salsa rossa alla barbabietola che farà amare questo piatto anche a chi non ama la barbabietola. Parola di Chef Davide Maffioli!

VAI alla SALSA ROSSA ALLA BARBABIETOLA
1 RICETTA GRATUITA PER TE

Salsa rossa alla barbabietola e… ingrediente segreto!

Anche quest’anno l’amore è salvo per San Valentino!

In particolare se decidi di servire un primo piatto forte nei contrasti, con questa salsa rossa alla barbabietola che farà amare questo piatto anche a chi non ama la barbabietola. Parola di Chef Davide Maffioli!

VAI alla SALSA ROSSA ALLA BARBABIETOLA

Salsa rossa alla barbabietola e…
ingrediente segreto

per circa 5 porzioni di salsa da 80 g l’una
(tutto dipende da quanta salsa volete mettere)

200 g barbabietola cotta

200 g latte di soia al naturale
(ovvero senza zuccheri aggiunti)

30 g olio extravergine

30 g acidulato di Umeboshi

0,5 g gomma di guar

1/2 scorza d’arancia

Cliccando sui link qui sopra sarai direzionato agli stessi ingredienti che usiamo noi in questa ricetta. In qualità di Affiliati Macrolibrarsi, Tibiona e Amazon la nostra società riceve un guadagno dagli acquisti idonei se passate dai link di affiliazione.

Ti ricordo che la video ricetta è a tuo uso esclusivo e non condivisibile esternamente e fa parte del mio nuovo corso Quattro Portate dell’Amore – Vol. 3 CLICCA QUI

Se non vedi la video ricetta della salsa rossa alla barbabietola
in questa pagina,
vai al video e CLICCA QUI

VAI AL VIDEO SALSA ROSSA DI BARBABIETOLA

Ti prometto che ne vale la pena [SAN VALENTINO]

Ahhhh, l’amore!

Ditemi cosa c’è di non rosso in questo periodo dell’anno, soprattutto questa settimana. Niente? Esatto ?

Dai, diciamocelo: in fondo in fondo tutti, nessuno escluso, almeno una volta nella vita siamo stati “vittime” di un colpo di fulmine.

Dite di no?

Va beh, ma non intendo per forza di una persona. Esiste sempre un modo per essere appassionati o per un colpo di fulmine istantaneo, anche per qualcosa. Che so, una città, un libro, un luogo, un animale o… un cibo o un piatto!

Noi, per esempio, e credo anche tu che ci leggi, siamo appassionati di cucina. Ma non di una cucina qualunque, ma dell’alta cucina vegan.

Qual è stato il tuo primo colpo di fulmine per la cucina vegan? Un piatto o una ricetta o un ingrediente? Il nostro colpo di fulmine è stato… te lo raccontiamo alla fine.

Ma prima, mettiamoci ai fornelli. Infatti, anche quest’anno celebriamo San Valentino con un tributo all’alta cucina vegan firmato Chef Davide Maffioli.

Con che colore? Ma con il rosso, ovviamente! Con una ricetta che piacerà a chiunque (anche a chi non ama la Barbabietola come Chef Davide – ovvero, ricetta con barbabietola messa a punto da chi e per chi non ama la barbabietola, ma finalmente l’amerà – cupido è pronto a scoccare la freccia!).

Come farà chef Davide a stemperare l’eccessiva dolcezza della barbabietola e trasformarla in una seducente salsa rossa che accompagnerà degli eleganti scrigni neri ripieni di madorino? Non ti resta che scoprirlo nella video lezione gratuita di oggi, solo per te che sei iscritto a questa newsletter. Quindi, mi raccomando, la lezione è solo per te e fa parte del corso Quattro Portate dell’Amore – Vol. 3, CLICCA QUI, quindi non condivisibile esternamente. Fanne buon uso!

L'accesso ai contenuti di questa pagina sarà valido fino al 18/02/2024!
Questo è un contenuto gratuito speciale e fa parte del mio corso Quattro Ramen Vegan dello Chef in offerta ora.
0
0
0
0
Giorni
0
0
Ore
0
0
Min
0
0
Sec

Continua l’esperienza ai fornelli! Approfitta di questa offerta speciale.

Hai la possibilità di accedere, ad un prezzo speciale, a due corsi dedicati agli appassionati della cucina giapponese.

quattro portate dell'amore vol 3

Quattro Portate dell’Amore – Vol. 3

Se mangio un pasto vegan, dopo avrò ancora fame! Ecco cosa pensano ancora tante persone. In parte è vero, perché vegan non significa né cucinato bene, né gustoso, né che un menu è impostato in maniera professionale. Come facciamo?

LE QUATTRO PORTATE DI QUESTO CORSO SONO:

ANTIPASTO
Carciofi arrostiti con salsa formaggiosa agli anacardi e grissini a spirale

PRIMO
Ravioli neri cotti al vapore ripieni di “mandorino” e crema alla barbabietola

SECONDO
Polpette di tempeh con calda salsa speziata e contrasto di agrodolce

DESSERT
Tortino morbido con cuore caldo fondente

Se sei stufa/o delle solite ricette in PDF statiche e vuoi dire addio alle immagini astratte e alle istruzioni confuse, con le mie video lezioni on demand da riguardare tutte le volte che vuoi potrai cucinare questo menu 100% vegan.

Scopri di più CLICCA QUI.

Livello: intermedio

Offerta: 67 € invece di 297

VAI AI DETTAGLI DEL CORSO
Quattro Ramen vegan dello Chef

Quattro Ramen Vegan dello Chef

Lo so, ti è capitato di assaggiare un Ramen Vegano in Italia e grandissima delusione. Sì, è capitato più volte anche a me.

Purtroppo la tradizione del ramen parla di brodi cotti ore se non giorni con tantissimi derivati animali. Idem la salsa Tare, il cuore pulsante di questo piatto. Chi non è pratico di cucina vegan non sa mai come sostituire questi ingredienti e cucinare Tare e brodi che abbiano gusto e consistenza degni di questo piatto.

Ecco perché il risultato è quasi sempre un ramen che sembra “slavagiato” con assenza di salsa Tare e brodi che hanno visto solo da lontano delle verdure. Ma tanto i vegani si accontentano di qualsiasi piatto, no?

È arrivato il momento di dire basta e fare di più, molto di più!

I QUATTRO RAMEN DI QUESTO CORSO SONO:

RAMEN VERO RESTAURANT

RAMEN CON BRODO DI ARACHIDI

RAMEN CON BRODO DI KOMBU

RAMEN CON TONKATSU

Come facciamo? Scopri di più CLICCA QUI.

Livello: intermedio

NOVITÀ 2024 – Offerta: 97 € invece di 297

VAI AI DETTAGLI DEL CORSO

Il tuo chef e insegnante

Davide Maffioli

Sono Davide Maffioli, Chef e Titolare insieme a Tiziana Caretti del Vero Restaurant di Varese, per due anni di fila segnalato in Guida Michelin come unico ristorante 100% vegan in Italia.

Contemporaneamente al diploma alberghiero, a 16 anni ho iniziato a lavorare nelle cucine di diversi ristoranti tradizionali, tra Italia e Svizzera, e così è proseguita la mia carriera per 15 anni.

Un giorno ho deciso di rivoluzionare la mia cucina. Da chef onnivoro ho ribaltato le mie strategie e tecniche in cucina per poter utilizzare “solo” prodotti di origine vegetale.

Questo mi ha portato a sperimentare ogni giorno e ad aprire il nostro ristorante 100% vegan nel cuore di Varese.

Negli ultimi sette anni l’ascolto dei riscontri e delle esigenze del palato dei miei ospiti mi ha dato l’opportunità di mettere a punto delle tecniche precise e riproducibili per cucinare dei piatti immancabili nella cucina del nostro ristorante. Quei piatti sempre freschi che tutti adoravano e che potevo togliere dal menu alla carta del mio ristorante.

La cucina tradizionale mi ha fornito le basi perfette da cui partire per arrivare al risultato finale di questi piatti in termini di gusto, consistenza e aspetto.

Perché la vera rivoluzione comincia dal palato!

“Creare questo corso mi è costato anni di ricerche e mesi e mesi di preparazione. Per questo sono sicuro che otterrai dei risultati strepitosi sotto la mia guida seguendo le video lezione e confrontandoci nel gruppo Telegram.” 

chi siamo

Hai dubbi o hai bisogno di aiuto?

Se hai domande o hai bisogno di aiuto ti basta scrivere via mail o via WhatsApp
a Tiziana e Serena dell’assistenza tecnica.
Ti aiuteranno il prima possibile nei seguenti orari
9-12 / 15-18.

info@corsidicucinavegan.com
WhatsApp 3938038248